Daniele Silvestri live @ Mediolanum Forum – Milano (22.11.19)
Comments Off

Daniele Silvestri live @ Mediolanum Forum – Milano (22.11.19)

LIVE

Il Mediolanum Forum di Assago ha accolto la tappa milanese de La terra dal vivo sotto i piedi di Daniele Silvestri. Durante l’imperdibile tour, l’artista è stato capace di riassumere (ma neanche troppo, visto che si tratta di concerti lunghissimi – ma mai abbastanza –) la sua ultraventennale carriera nella musica. Al centro del live ci sono state sicuramente le canzoni dell’ultimo lavoro discografico ora in promozione come per esempio Qualcosa cambia (con cui si inizia), i singoli Complimenti ignoranti e Tutti matti, le emozionanti La vita splendida del capitano e Prima che, oltre che Tempi modesti che è originariamente interpretata insieme a Davide Shorty. E c’è anche la collaborazione con Caparezza perché viene eseguita pure La guerra del sale e quella con Fabi e Gazzè con L’amore non esiste. Non mancano neanche evergreen come La paranza, Gino e l’Alfetta o Salirò.

Una delle prime cose che si nota durante lo show di Daniele Silvestri è l’importanza data alla band formata da numerosi componenti. L’artista è stato infatti accompagnato da Jose Ramon Caraballo alle percussioni, Duilio Galioto alle tastiere, Daniele Fiaschi alla chitarra, Marco Santoro ai fiati, Piero Monterisi alla batteria, Gabriele Lazzarotti al basso, Gianluca Misiti alle tastiere, Fabio Rondanini alla batteria, Adriano Viterbini alla chitarra. Tutti loro sono stati presentati e ringraziati più volte già dall’inizio dello spettacolo che hanno appunto ampiamente contribuito a rendere speciale. Insieme a questi incredibili musicisti, sul palco è apparso anche Rancore. Il giovane rapper non ha solo dato il suo contributo durante ArgentoVivo ma ha raggiunto Silvestri & co. anche durante altri brani (per esempio Il mio nemico) e ha presentato un suo brano molto suggestivo intitolato Arlecchino. Al di là dei gusti personali, è palese che questo invito al live sia stato prezioso perché la presenza scenica e il talento che lo contraddistinguono hanno catturato tutto il Forum rendendo unici e soprattutto molto apprezzati i momenti insieme a lui.

Anche quando Daniele Silvestri restava da solo, però, abbiamo raggiunto picchi altissimi. Lui si destreggiava tra le corde e i tasti neri e bianchi presentando – a volte in acustico e a volte con la band – i pezzi che hanno fatto da tassello per completare la sua storia in musica. Infatti, oltre alle sette note ci sono stati altri effetti speciali: non stiamo parlando semplicemente delle luci di scena o dei coriandoli sparati in aria che volteggiavano sul pubblico, ci riferiamo ai numerosi video che sono apparsi sul maxischermo alle spalle di chi si trovava sul palco. Tra politica e attualità, sport e musica, i presenti hanno potuto osservare brevi spezzoni di momenti storici fondamentali (anche molto recenti infatti è apparsa pure Greta Thunberg). E così Silvestri, che continua a confermare il suo impegno sociale, esegue brani importanti come L’appello e si esibisce proponendo, ad un certo punto, i pezzi in ordine cronologico: uno – probabilmente il più importante – per ogni anno della sua carriera. Quindi in scaletta abbiamo L’uomo col megafono, Le cose in comune, Occhi da orientale e veramente tante altre. Le numerose canzoni in programma (e le loro sempre interessanti presentazioni) hanno fatto sì che il live durasse ben tre ore.

Oltre che la sua durata, il concerto è stato speciale grazie alla cura per i dettagli degli arrangiamenti e di tutto il necessario. Questo ci fa capire quanto amore si nasconde dietro all’organizzazione dello splendido spettacolo messo in scena per i presenti che continuano a chiederne ancora e che continuano ad essere accontentati fino ad arrivare (davvero) alla fine con l’ultimo brano al termine del quale viene mostrato un video per rivivere, all’incontrario e velocizzato, il live appena concluso.

Dopo aver fatto tappa nei più importanti palazzetti italiani, il tour è ormai terminato… ma chissà quale terra calpesteremo di nuovo insieme a Daniele Silvestri.

CLICCA QUI PER LA FOTOGALLERY COMPLETA!

AstronaveMusica - Copyright © 2016

Search

AstronaveMusica - Copyright © 2016 All Rights Reserved

Back to Top