Santimone live @ Ostello Bello – Como (25.10.19)
Comments Off

Santimone live @ Ostello Bello – Como (25.10.19)

LIVE

L’atmosfera è serena e, all’Ostello Bello di Como, è tutto pronto per l’inizio dell’evento. Tocca a Santimone preparare il pubblico armata di chitarra e voce.

Il pezzo iniziale è Come quando fuori nevica, e l’aria si scalda come uno di quei pomeriggi invernali, dove fuori fa freddo, ma dentro la stanza c’è il calore delle persone che ami. Infatti, la location si riempie di amici e persone pronte a darle supporto aggiungendo un pizzico di emozione.

Nemmeno puoi è il pezzo che segue, perché a volte non si può immaginare quali sorprese ci riserva la serata.

Per Santimone i colori sono fondamentali e, come una pittrice, ci dipinge una Milano blu e, utilizzando gli accordi come pennellate, un brano dal titolo Di bianco e di blu.

La cantante prende confidenza con il pubblico, tanto da proporre una canzone ancora senza titolo invitando i presenti a suggerirne qualcuno, poiché a volte è difficile racchiudere tutto questo in poche parole. Questo pezzo è leggero e spensierato, ormai Santimone ha rotto il ghiaccio e si lascia andare.

Ma i colori dell’esibizione non hanno ancora smesso di brillare; ora tocca a L’Indaco e, accompagnata dalla chitarra e dal battere delle mani del pubblico, l’aria si alleggerisce e si accende ancora di più.

Ci lascia con la curva di un sorriso come le curve morbide dei tuoi riccioli, ultimo brano della scaletta.

A sorpresa i presenti chiedono il bis e lei decide di riproporre Nemmeno puoi.

Nemmeno puoi immaginare che una tranquilla sera in un ostello si possa trasformare così, in una sera che sa tanto di inverno e di amici, con un pizzico di magia.

SCALETTA:

  • Come quando fuori nevica
  • Nemmeno puoi
  • Milano blu (ballo da sola)
  • Di bianco e di blu
  • brano senza titolo
  • L’indaco
  • Dei tuoi riccioli

 

  • Nemmeno puoi

– Sara Maspero

AstronaveMusica - Copyright © 2016

Search

AstronaveMusica - Copyright © 2016 All Rights Reserved

Back to Top