Giffoni 2019: Presentata al Museo Archeologico di Paestum la nuova edizione del Fesitval
Comments Off

Giffoni 2019: Presentata al Museo Archeologico di Paestum la nuova edizione del Fesitval

LIVE, news, Next

101 opere, di cui 15 italiane, in concorso nelle 7 sezioni competitive che richiamano a Giffoni Valle Piana (SA) 6200 giurati provenienti da circa 50 Paesi del mondo: 7 anteprime, oltre 15 eventi speciali, 14 film tra maratone e rassegne, oltre 250 talent, artisti e ospiti tra cinema, musica, tv, web, scrittori, autori, imprenditori e rappresentanti delle Istituzioni attesi alla Cittadella del Cinema e alla Multimedia Valley, 4 sezioni Masterclass con i nomi più interessanti della scena cinematografica, radiofonica, televisiva, musicale ed ecologica, 17 live gratuiti, 1 contest per artisti emergenti della scena Trap e Rap, 25 workshop dedicati all’innovazione digitale, 30 laboratori didattici e creativi, più di 200 eventi gratuiti, con un pubblico di 300.000 persone atteso in dieci giorni. Sono questi i numeri della 49esima edizione del Giffoni Film Festival, in programma dal 19 al 27 luglio, presentata oggi al Museo Archeologico Nazionale di Paestum dal fondatore e Direttore Claudio Gubitosi.

Con il tema ARIA Giffoni vuole coinvolgere le nuove generazioni in una riflessione fondamentale che, per il bene del pianeta, deve trasformarsi in una promessa ecologica. L’immagine – realizzata da Luca Apolito e Chiara Pepe e presentata lo scorso 3 giugno durante l’incontro con il direttore del Museo Archeologico Nazionale di Paestum Gabriel Zuchtriegel – vuole evocare una serie di suggestioni, idee e ipotesi raccolte nel tempo, in alcuni casi come segni evidenti, altri nascosti come divertenti segreti da scoprire. “I primi studi sull’aria, anche dal punto di vista artistico, sono attribuiti a Leonardo Da Vinci che ha da sempre manifestato una profonda curiosità per questo elemento essenziale – ha dichiarato Gubitosi – Proprio quest’anno si celebra il cinquecentesimo anniversario della morte di questo immenso genio. Giffoni ha l’occasione ideale per dedicargli un omaggio molto particolare, necessario, proprio partendo dal tema ARIA. Leonardo secoli fa ci indicava, nella più suggestiva maniera possibile, una strada anche per quanto riguarda il discorso ambientale. Le sue macchine volanti sono una dimostrazione di utilizzo di energia pulita che ci arriva a 500 anni di distanza”. Nell’immagine, le macchine volanti di Leonardo sorvolano una città fantastica, dove una popolazione in fermento vuole raggiungere il cielo, andare più in alto possibile, viaggiare lontano, attraversare il confine invisibile dell’ARIA che separa il reale dall’immaginario. Nel punto più alto, al centro, una creatura ancestrale e poderosa, generata dai sogni degli uomini, si prepara ad andare oltre, dove ogni istante segna la nascita di nuovi mondi, oltre l’oscurità del mistero si intravede una luce, innumerevoli opportunità che sono frutto dell’immaginazione ma allo stesso tempo possibili. “Nella nostra immagine – affermano gli autori – l’entusiasmo di Leonardo per l’idea del volo, la possibilità di vincere la ‘resistente ARIA’ diventa un invito a sognare, è il desiderio di superare confini, limiti e barriere”.

Il ricco programma musicale coniugherà grandi live, un rap contest e tantissime masterclass con gli artisti che si esibiranno in Piazza Fratelli Lumière la sera e si racconteranno nel pomeriggio ai giovani iscritti alle Masterclass. I masterclassers avranno la possibilità di confrontarsi con artisti ed esperti sui vari aspetti del music business, oltre a vivere a pieno le emozioni e il divertimento dei numerosi ed attesissimi live. Si parte il 19 luglio con le masterclass di Anastasio e di Enzo Mazza (presidente Fimi) con Andrea Miccichè (presidente Nuovo Imaie) e Ferdinando Tozzi (giurista esperto Diritto di autore) e si prosegue il 20 con Gli Autogol e Elodie, il 21 con Arisa e Jake La Furia con Don Joe, il 22 con Shade e Mondo Marcio e Giovanni Allevi, il 23 con gli incontri con Boomdabash, Octopus Records e Davide Desario (Direttore di Leggo), il 24 con Daniele Silvestri e Davide “Boosta” Dileo, il 25 con Izi e Junior Cally e Label XXXV, il 26 con Emis Killa e il giornalista e scrittore Gianni Valentino con un atteso incontro sul brand Liberato e si concluderà il 27 luglio con Mahmood.

Tantissima musica alla 49esima edizione del #Giffoni2019, un programma musicale articolato e dedicato al grande pubblico che frequenterà Giffoni. Si avrà la possibilità di essere non solo spettatori ma anche protagonisti degli eventi in programma. Un nuovo format innovativo, partecipativo ed emozionale, totalmente gratuito, che esprime anche da questo aspetto l’anima del Festival. Tra gli artisti attesi sul palco del Giffoni Music Concept – Vivo Giffoni: ANASTASIO, ELODIE, ARISA, SHADE, BOOMDABASH, DANIELE SILVESTRI, IZI, EMIS KILLA, MAHMOOD. Ma anche Mondo Marcio, Fred De Palma, Junior Cally e molti altri. Il ricco programma musicale coniugherà grandi live, un rap contest e tantissime masterclass con gli artisti che si esibiranno in Piazza Fratelli Lumière la sera e si racconteranno ai giovani che compongono la sezione; e alcuni dei più importanti esperti del settore musicale e della radio e tv. I masterclassers avranno, quindi, la possibilità di confrontarsi con artisti ed esperti sui vari aspetti del music business, oltre a vivere a pieno le emozioni e il divertimento dei numerosi ed attesissimi live. Il GiffoniRapContest torna quest’anno con una grandissima giuria che si arricchisce di alcuni degli artisti più importanti della scena hip hop contemporanea: oltre ai selezionatori musicali Max Brigante (Radio 105) e Don Joe (tra i più importanti produttori e Dj in Italia), quest’anno si aggiungono Anastasio, Shade e Junior Cally. Ogni sera l’appuntamento per i giurati, giffoners, famiglie e pubblico sarà intorno al palco di Piazza Lumière per assistere alle imperdibili performance live degli artisti del GIFFONI MUSIC CONCEPT – VIVO GIFFONI, anche grazie alla collaborazione con Radio 105 e Comix.

Questo il calendario completo dei concerti:

19 LUGLIO – ANASTASIO + LA MASCHERA

20 LUGLIO – ELODIE + LA RUA

21 LUGLIO – ARISA + THE MINIS

22 LUGLIO – SHADE + MONDO MARCIO

23 LUGLIO – BOOMDABASH + FRED DE PALMA

24 LUGLIO – DANIELE SILVESTRI + LA MUNICIPAL

25 LUGLIO – IZI + JUNIOR CALLY

26 LUGLIO – EMIS KILLA + FINALE RAP CONTEST

27 LUGLIO – MAHMOOD + MASSARONI PIANOFORTI

GIFFONI RAP CONTEST 2019

Il GiffoniRapContest torna quest’anno con una grandissima giuria che si arricchisce con alcuni degli artisti più importanti della scena hip hop contemporanea: oltre ai selezionatori musicali Max Brigante (Radio 105) e Don Joe (tra i più importanti produttori e Dj in Italia), quest’anno si aggiungono Anastasio, Shade e Junior Cally. Il 10 luglio verranno annunciati i nomi dei sei artisti selezionati che, durante il Giffoni Music Concept, si esibiranno nel contest. A giudicarli una commissione composta da professionisti del settore, giornalisti e i partecipanti alla Masterclass MUSIC&RADIO 2019. Premio per il vincitore il supporto al suo progetto discografico con la pubblicazione di un singolo in digitale con la produzione di Don Joe, l’ufficio stampa di MN Italia, ed un passaggio radiofonico su Radio 105 nella trasmissione 105 Mi Casa di Max Brigante.

AstronaveMusica - Copyright © 2016

Search

AstronaveMusica - Copyright © 2016 All Rights Reserved

Back to Top