Marco Mengoni live @ PalaSele – Eboli (18.5.19)
Comments Off

Marco Mengoni live @ PalaSele – Eboli (18.5.19)

LIVE

Elegante, educato e soprattutto talentuoso. Questo e molto altro è Marco Mengoni che ha mostrato il suo essere artista a 360 gradi durante la tappa a Eboli del #MengoniLive2019. Il suo Atlantico Tour è arrivato infatti al PalaSele sabato sera e ha regalato grandi emozioni ai presenti.

Quello di Mengoni è un vero e proprio spettacolo perché, sebbene al centro ci sia ovviamente sempre la musica, ci sono tante altre sorprese per il pubblico a partire dalla scenografia. Le immagini e le strutture mobili che compaiono di tanto in tanto on stage sono fatte bene e studiate con attenzione, per non parlare dei video che fungono da introduzione ad alcuni brani come quello sulla dipendenza dai social, l’inquinamento causato dalla plastica o altri argomenti fondamentali in questo periodo.

La parte visiva dello show comprende anche diversi cambi d’abito: si comincia da un elegante outfit bianco e si arriva ad abiti più colorati e più comodi ma sempre adeguati e mai fuori luogo.

Inoltre, gli arrangiamenti di alcuni dei pezzi del giovane cantante sono stati rivisitati per l’occasione. Stiamo parlando, per esempio, di alcuni brani che ormai possono essere definiti storici come Dove si vola (a cui ha aggiunto un accenno di Someone like you di Adele) o Credimi ancora che ci riportano con la mente rispettivamente alla sua vittoria a XFactor e alla sua conseguente quasi vittoria al Festival di Sanremo.

In scaletta abbiamo quindi ovviamente le canzoni che hanno aiutato Marco a raggiungere la fama (ma il suo modo educato di porsi e di ringraziare tutti mostra che la sua umiltà non è stata scalfita); è stato certamente presentato però anche il suo ultimo progetto discografico. Ci sono Atlantico (la title-track), La ragione del mondo, Dialogo tra due pazzi, Amalia, La casa Azul, Mille lire e non mancano i singoli Voglio, Buona Vita e Muhammad Ali.

I set più delicati si alternano ai momenti in cui la location sembra diventare una vera e propria discoteca sulle note di Onde o Io ti aspetto. Il contatto con i fan si manifesta pure quando l’artista scopre che il suo concerto è l’occasione per una giovane donna di festeggiare l’addio al nubilato o quando qualcuno – tra un coro e l’altro – gli passa una bandiera della pace che lui sfoggia appoggiandola sul pianoforte con cui si accompagna (anche) durante Hola, il brano con cui chiude lo show.

Marco Mengoni ha infatti anche dimostrato di saper essere un buon musicista. È esploso comunque anche il talento della band che era sul palco con lui formata da Christian Rigano (piano e tastiere), Giovanni Pallotti (basso), Peter Cornacchia (chitarre), Davide Sollazzi (batteria), Massimo Colagiovanni (chitarre), Leonardo Di Angilla (percussioni) e, ai cori, Barbari Comi, Moris Pradella (anche chitarra) e Yvonne Park.

Il tour di Mengoni proseguirà a Firenze, Verona, Rimini e Bologna per poi continuare anche in estate.

Sono già fissati anche alcuni degli appuntamenti musicali al PalaSele di Eboli come quello con Eros Ramazzotti (6 dicembre) e Renato Zero (18 e 19 gennaio).

SCALETTA:

  • Muhammad Ali
  • Voglio
  • Ti ho voluto bene veramente
  • In un giorno qualunque
  • Dove si vola
  • Sai che
  • Atlantico
  • Pronto a correre
  • La ragione del mondo
  • Buona vita
  • Parole in circolo
  • Proteggiti da me
  • Dialogo tra due pazzi
  • La casa Azul
  • Onde
  • Amalia
  • Guerriero
  • Mille lire
  • 20 Sigarette / Le cose che non ho / Non passerai
  • Esseri umani
  • Credimi ancora
  • Io ti aspetto
  • L’essenziale
  • Hola
AstronaveMusica - Copyright © 2016

Search

AstronaveMusica - Copyright © 2016 All Rights Reserved

Back to Top